Vendite

acquistare e vendere immobili in altopiano di asiago con agenzia immobiliare

Da sempre l’agenzia CSI Centro Servizi Immobiliari è attenta alle esigenze del proprio cliente, sia esso il venditore o l’acquirente, si tratti di una vendita o di un contratto di locazione o affitto di appartamenti, case, immobili, in altopiano di Asiago. Il nostro rapporto unico con il cliente è costruito ad hoc, legato allo stile e alle esigenze di ciascun interlocutore.
Sulla base di rapporti professionali e altamente qualificati tra noi ed i nostri interlocutori, amiamo porre davanti a qualsiasi aspetto l’esigenza del cliente, perché sappiamo quanto sia importante l’abitazione per la nostra cultura e con lei l’idea dell’abitare.

COME ACQUISTARE E VENDERE UN IMMOBILE IN ALTOPIANO DI ASIAGO

L’Altopiano di Asiago, una delle zone più richieste per la villeggiatura sia nel periodo estivo sia invernale, è una località di montagna a mille metri sopra il livello del mare dal clima mite d’estate e rigido d’inverno; offre a tutti i suoi ospiti, coppie, giovani, famiglie, anziani e bambini, tantissime opportunità di svago e divertimento.

D’estate tra passeggiate ed escursioni tra i percorsi della Grande Guerra, potrete scoprire tutti gli scorci più belli dell’altopiano di Asiago.
D’inverno invece le piste da sci vi aspettano!

Ricordiamo infatti che, oltre alle piste da sci alpino o discesa e snowboard, l’altopiano di Asiago è considerato il regno dello sci di fondo con comprensori sciistici davvero unici al mondo per la loro bellezza…
Quindi, sia che cerchiate in affitto una mansarda accogliente e calda affacciata sul corso pedonale di Asiago sia che cerchiate un rifugio o una baita da acquistare tra le nostre montagne, sia che desideriate un attico nel cuore dell’altopiano, una splendida casa di vacanza a Gallio, Roana, Canove… l’esperienza di possedere un immobile in altopiano di Asiago sarà sicuramente tra le più intense e affascinanti.

Per acquistare una proprietà immobiliare in altopiano di Asiago, secondo le norme e le leggi in vigore ora in Italia, è necessario passare attraverso 3 fasi:

  1. LA PROPOSTA
    Il potenziale acquirente comunica di aver visionato la proprietà e di essere interessato all’acquisto, proponendo un’offerta in termini di:
    – prezzo
    – pagamento
    – durata dell’offerta
    Il potenziale acquirente consegna all’agente immobiliare che segue la pratica un assegno a garanzia, del valore pari a circa l’1% dell’intero ammontare.
  2. IL CONTRATTO PRELIMINARE
    Se il venditore accetta l’offerta dell’acquirente interessato, il contratto viene firmato da entrambe le parti vincolandole quindi ad effettuare alla transazione.
    Il contratto è generalmente firmato presso lo studio notarile, che fornisce determinate garanzie.
    Il compratore versa al venditore dal 10% al 20% dell’intero valore della transazione.
    In Italia i mediatori immobiliari raccolgono commissioni da entrambe le parti, sia dal venditore sia dall’acquirente, in quanto per legge equidistanti dalle parti.
  3. IL ROGITO
    Il contratto finale viene siglato presso l’ufficio di un notaio, normalmente entro 3 mesi dal contratto preliminare, periodo durante il quale il notaio effettua tutti gli accertamenti necessari.
    Un volta che il notaio ha terminato tutti gli accertamenti, viene saldato tutto l’interno valore della transazione.